Dimmi che pelle hai e ti dirò quale Skin Care Routine sei!

Dimmi che pelle hai e ti dirò quale Skin Care Routine sei!

Quando si parla di skin care le opzioni sono infinite. Scopri la beauty routine più adatta a te con i nostri consigli

Qual è la skin care routine più adatta a me?“. È una domanda che facciamo spesso ma a cui non è facile rispondere. Nonostante ci siano tips e consigli che spesso si rivelano vincenti, non esiste una beauty routine giusta o sbagliata perché molto dipende dal tipo di pelle che si vuole trattare.

E tu che tipo di pelle hai?

Conoscere la propria pelle, dunque, è il primo passo verso una skin care vincente e performante. Esistono piccole tips che possono aiutarci a riconoscere un tipo di pelle e, soprattutto, a prendercene cura.

  • La pelle grassa si presenta lucida e unta a causa del sebo in eccesso. Sebbene possa risultare difficile da trattare, l’eccesso di sebo renderà il viso più elastico e ne contrasterà l’invecchiamento!

  • La pelle secca è screpolata e presenta spesso arrossamenti, specie nella zona delle guance.

  • La pelle mista è un mix tra le due precedenti: si presenta oleosa nella cosiddetta zona T (mento, naso e fronte) ma secca nel resto del viso.

  • La pelle delicata è soggetta a continue irritazioni e arrossamenti perché ipersensibile agli sbalzi termici o al sole.

  • La pelle normale non presenta particolari difetti o problemi e ha un naturale colore roseo dovuto alla sua naturale idratazione.

  • La pelle matura, infine, è molto sottile e può apparire spenta e poco elastica. Si può parlare di pelle matura già a 35 anni, ma dipende dalla storia personale di ognuno di noi.

Una volta individuato il nostro tipo di pelle possiamo procedere con la ricerca dei prodotti più adatti a noi e alle nostre esigenze. La skin care è, inoltre, lo step imprescindibile per realizzare un make up impeccabile perché un’ottima base garantisce anche una lunga durata del trucco.

Scegli il detergente giusto

Il primo step di una perfetta skin care routine è il detergente viso. In commercio ne esistono tantissimi, tutti diversi tra loro per la formulazione: esistono quelli in schiuma, in crema, a base d’olio e infine in balsamo. Per scoprire qual è il più adatto a te, ti basterà dare un’occhiata alla tua pelle.

  • Se hai la pelle grassa evita i detergenti schiumogeni o troppo aggressivi e punta su quelli in crema o in gel, ideali per rimuovere l’eccesso di sebo e le impurità. Il Purity Smooth Operator di Mesauda renderà la pelle perfettamente pulita e pronta per ricevere i trattamenti successivi.

  • Se hai la pelle secca opta per prodotti cremosi o a base d’olio che serviranno a detergere e idratare allo stesso tempo.

  • Se hai la pelle delicata scegli prodotti poco aggressivi, che non contengano coloranti, profumi o sostanze allergizzanti.

  • Se hai la pelle matura la soluzione ideale è un detergente ricco e nutriente che possa nutrire la tua pelle in profondità.

La skin care passa anche per il tonico

Un passaggio spesso sottovalutato o considerato opzionale, ma che si rivela fondamentale per curare e nutrire al meglio la nostra pelle, è il tonico.

  • Se hai la pelle grassa il tonico giusto per te è astringente e non oleoso, ideale per eliminare non solo i residui di trucco ma anche il sebo in eccesso. Inoltre riequilibra il ph cutaneo, normalizza la pelle e riduce i pori dilatati.

  • Se hai la pelle secca scegli un tonico a base acquosa che non contenga ingredienti come alcool o acido salicilico che seccano la pelle. Puoi anche vaporizzarlo sul viso all’occorrenza perché, in quanto acquoso, non risulta pesante.

  • Se hai la pelle delicata usa sempre prodotti che contengono agenti lenitivi come l’acqua di rose o la camomilla.

  • Se hai la pelle matura scegli prodotti rivitalizzanti e anti-invecchiamento in grado restituire luce ed elasticità al viso.

Non dimenticare il contorno occhi

Il contorno occhi è una zona estremamente delicata che ha bisogno di cure e prodotti specifici. Si tratta, infatti, di una zona del viso in cui la pelle risulta molto sottile (quattro volte di più rispetto alla pelle del resto del viso) e povera di ghiandole sebacee. Infine, è una delle zone maggiormente sollecitate dalla contrazione muscolare a causa delle espressioni e del battito di ciglia. Ecco perché scegliere il giusto prodotto per il contorno occhi è fondamentale! Le creme a base di vitamina C agiscono su occhiaie e segni del tempo, mentre le formule a base di vitamina A, olio di avocado e acidi grassi donano luminosità ed elasticità. Molte creme per il contorno occhi contengono il fattore di protezione solare (SPF) e il retinolo, ideale se si vuole rassodare e contrastare i segni del tempo.

Anche il siero viso è un importante alleato

La scelta del siero viso è cruciale per correggere eventuali imperfezioni e nutrire a fondo l’epidermide.

  • Se hai la pelle grassa il siero giusto per te sarà quello astringente. La sua texture è molto leggera, priva di siliconi e parabeni, ma arricchita con acido salicilico, glicolico o mandelico. Tra gli ingredienti da preferire ci sono anche la vitamina B3 e lo zinco, che purificano in profondità.

  • Se hai la pelle secca opta per un siero idratante e lenitivo. L’ideale è quello all’acido ialuronico o arricchito con ingredienti ricchi come l’olio di oliva, di cocco e di argan, il burro di karitè e l’acqua termale.

  • Se hai la pelle delicata utilizza un siero viso lenitivo, magari arricchito con aloe vera o olio di mandorle, che svolge una duplice azione calmante e addolcente.

  • Se hai la pelle matura scegli sieri a base di collagene, elastina e acido ialuronico, che rendano l’epidermide elastica e tonica, rendendo meno visibili rughe e segni di espressione. In caso di macchie sono consigliabili i sieri viso con vitamina C e retinolo, che offrono un’azione illuminante.

Concludi la beauty routine con una crema viso

Arriviamo al prodotto finale della nostra beauty routine, che servirà anche a preparare la pelle al make up. La crema viso è pensata per nutrire e idratare, ma la formula ideale per ognuno di noi può cambiare anche in base alla stagione: se in inverno è preferibile scegliere prodotti ricchi e nutrienti, d’estate la crema viso ideale sarà più leggera.

  • Se hai la pelle grassa la crema viso perfetta per te sarà in gel, leggera e a base d’acqua, così da assorbirsi facilmente.

  • Se hai la pelle secca scegli un prodotto super idratante, ricco e nutriente, magari arricchito di oli.

  • Se hai la pelle delicata prova un balsamo viso o una crema a base di acqua di rose. In generale, opta per ingredienti naturali e poco aggressivi.

  • Se hai la pelle matura scegli solo formule ricche che idratano e nutrono la pelle e ne rinnovano la compattezza. Anche in questo caso, collagene, elastina e acido ialuronico saranno gli alleati ideali!

E tu? Hai già trovato la skin care routine giusta per te? Osserva la pelle del tuo viso, individua la tipologia di pelle e scegli i prodotti che fanno al caso tuo.

Altri articoli