Lunga vita ai pennelli trucco! Ecco come prendersene cura in pochi semplici passi

Lunga vita ai pennelli trucco! Ecco come prendersene cura in pochi semplici passi

Hai terminato il tuo make-up, e ora? Manca solo da riordinare e pulire i tuoi pennelli! Se ancora non hai chiaro come e quando riporre al meglio i tuoi alleati di make up, questo articolo fa proprio per te! Pulire i pennelli da trucco e tenerli sempre in ordine è infatti un passaggio indispensabile per allungare la vita dei tuoi fedeli compagni di stile.

Oggi vogliamo finalmente chiarire come fare per prendersi cura di questi accessori e per mantenerli perfetti a lungo.

Leggi qui tutti i nostri consigli…

Perché occorre pulire i pennelli trucco?

Che si usino occasionalmente, una volta a settimana o più volte al giorno, i pennelli trucco professionali vanno trattati con cura per mantenere le loro ottime performance. Inoltre, una pulizia frequente permette di ridurre, fino a eliminare completamente, i rischi di irritazione e i batteri che si possono annidare tra le setole. Ecco perché è buona norma rimuovere le tracce di make up e pulire i pennelli trucco regolarmente.

Quando e come pulire i pennelli per il make-up

La scelta migliore per preservare a lungo la qualità dei tuoi pennelli da trucco professionali è pulirli dopo ogni utilizzo. Ti consigliamo di lavare i tuoi pennelli versando dell’alcool per uso domestico su un panno e strofinando con attenzione le setole fino a che risultino completamente prive di trucco. In questo modo, sarà possibile igienizzare e riutilizzare il pennello in breve tempo.

Se invece usi i tuoi pennelli trucco diverse volte durante la giornata, puoi effettuare una pulizia quotidiana più leggera dopo ogni uso e una più profonda ogni 3 o 4 giorni in modo da mantenerli sempre al top.
Per una pulizia profonda puoi lavare i pennelli con acqua tiepida e un poco shampoo, o con un sapone neutro, sfregando leggermente le setole sul palmo della mano. Vedrai rilasciare gradualmente il colore accumulatosi a loro interno.

Ricorda sempre di prestare attenzione al manico del pennello durante la fase di pulizia, evitando di immergerlo nell’acqua per non rovinarne la superficie.

Una volta terminato questo passaggio, ripeti se necessario e lascia asciugare il pennello all’aria, senza “stressarlo” ulteriormente con phon o asciugamano.

In caso il tuo pennello abbia perso la sua forma originale, puoi restituirgli la sua silhouette con un delicato re-shaping: usa del sapone neutro e riposiziona le setole aiutandole con una leggera pressione delle dita. Lascia asciugare il pennello senza sciacquarlo per qualche giorno e lavalo delicatamente una volta riacquistata la forma originale.

Qualità, ordine e pulizia

I pennelli Mesauda sono realizzati in fibra sintetica con trattamento antimicrobico e materiali cruelty-free. Ognuno presenta una ferula in rame cromato anti corrosione e un manico in legno di betulla con 7 strati di vernice protettiva che ne preserva la qualità.

Pennelli di qualità, professionali e sempre in ordine ti aiuteranno anche a mantenerli lucidi e ben igienizzati.

Conoscevi già tutti i trucchi per pulire i tuoi pennelli make up? Scopri gli accessori sul nostro Shop online!

Altri articoli