Pennelli vs. Blender: qual è la scelta giusta per la tua base perfetta?

Pennelli vs. Blender: qual è la scelta giusta per la tua base perfetta?

Non sapete scegliere tra pennelli e blender? Ecco qualche consiglio per trovare il make-up tool perfetto per voi!

Per creare la base trucco perfetta bisogna affidarsi ai prodotti giusti! Primer viso, correttore, fondotinta e cipria diventeranno i nostri alleati di bellezza. Ma anche i giusti accessori saranno fondamentali per un make-up impeccabile e performante. Ecco perché è importante conoscere a fondo la differenza tra pennelli e blender, così da scegliere il tool ideale per le nostre esigenze.

Innanzitutto, vi sveliamo un piccolo segreto… non esiste un modo giusto o sbagliato di applicare i prodotti per la base trucco. Molto, infatti, dipende dalle nostre preferenze e dall’effetto finale che vogliamo ottenere, oltre che dalla tipologia di pelle e dai prodotti che utilizziamo. Però possiamo dire che utilizzare l’accessorio giusto è il primo passo per avere una buona resa e durata della vostra base.

In generale, la make-up blender permette di ottenere una copertura molto naturale e modulabile. I pennelli, invece, garantiscono una coprenza maggiore. Ma attenzione! Perchè non sono tutti uguali e ogni singolo pennello trucco ha le sue caratteristiche specifiche.

Scopriamo insieme tutti i segreti di pennelli e blender, accessori make-up che ci aiuteranno a realizzare la nostra base perfetta…

La make-up blender

La blender è una spugna in poliuretano, caratterizzata da una forma a goccia con taglio trasversale per una maggiore precisione. Assicura una stesura uniforme e un finish perfetto e omogeneo. Realizzata in materiale anallergico totalmente privo di lattice, è ideale anche sulle pelli più sensibili.

Viene spesso preferita ai pennelli per la sua praticità e per le sue dimensioni compatte, che permettono di portarla ovunque e di realizzare ritocchi veloci.

A seconda dell’effetto che si vuole ottenere, la beauty blender andrà utilizzata umida o asciutta. Se desiderate aumentare la coprenza di un fondotinta, vi consigliamo di utilizzarla asciutta e di taponare il prodotto sul viso. Se, invece, volete rendere meno coprente o più uniforme un fondotinta, vi basterà inumidire leggermente la blender.

I pennelli trucco

Come già anticipato in precedenza, i pennelli garantiscono una coprenza maggiore ma non esiste un solo tipo di pennello e non tutti i pennelli hanno lo stesso effetto finale. Per questo motivo è fondamentale conoscerne le caratteristiche, per poter scegliere i nostri preferiti.

PENNELLO DOPPIA FIBRA: è ideale per applicare e sfumare il fondotinta liquido, in crema e in polvere.

BUFFER: è il pennello perfetto per i prodotti liquidi e in crema, perché permette di applicare i prodotti in maniera impeccabile e di sfumarli. Inoltre, garantisce una copertura eccellente per un incarnato visibilmente levigato.

PENNELLO PIATTO: è l’alleato ideale se volete distribuire il fondotinta in modo uniforme grazie alla sua particolare forma. Ma fate attenzione perché, se non utilizzato in maniera corretta, rischia di lasciare striature sul volto.

Altri articoli