Rossetti stylo: il make-up labbra è no-transfer ma con un tocco vintage

Rossetti stylo: il make-up labbra è no-transfer ma con un tocco vintage

I trend contemporanei e lo stile vintage si incontrano e danno vita agli iconici rossetti stylo matte. Ecco le loro caratteristiche...

Se vi chiedessimo qual è il prodotto beauty a cui avete dovuto rinunciare (quasi del tutto) in questi mesi quale sarebbe la vostra risposta? Scommettiamo che avete pensato al rossetto. Il migliore amico delle nostre labbra è stato, purtroppo, messo in disparte a causa delle mascherine. Ma non temete, la soluzione c'è e sono i rossetti stylo matte con formula no-transfer e a lunga durata!

Super comodi e pratici, i rossetti stylo sono un must-have immancabile nelle nostre borse e permettono un ritocco super veloce in qualsiasi momento della giornata. E se alla praticità uniamo anche le performance, abbiamo sicuramente trovato il nostro nuovo miglior alleato make-up!

I nuovi rossetti stylo matte della Collezione Bohemian Glam di Mesauda sono, infatti, una vera innovazione perché uniscono tutto quello che ricerchiamo in un prodotto labbra: facilità di applicazione, colore intenso e lunga durata.

Morbidi, resistenti e dal rilascio colore ricco, si presentano in un packaging super elegante e dal sapore vintage, che unisce il glamour allo stile bohémien.

Scopriamo insieme quali sono le colorazioni...

CAFÈ: è un avvolgente colore peach rose, molto delicato e perfetto per un look semplice ma sofisticato. Il suo nome è ispirato ai cafè parigini in cui gli artisti e gli intellettuali bohémien si incontravano.

MIMÌ: il secondo rossetto della collezione è un elegante color malva, più freddo ma sempre molto delicato sulle labbra. In questo caso il nome è preso in prestito dall'opera di Puccini, La Bohème, la cui protagonista si chiama proprio Mimì.

PARIS: infine abbiamo il classico dei classici, un rossetto rosso cardinale, simbolo della passione. Il suo nome, naturalmente, richiama la capitale francese che è stata la culla del movimento bohémien e i cui luoghi hanno ispirato tantissimi intellettuali.

   

La loro particolarità sta nella formula innovativa no-transfer che unisce il comfort dei rossetti in crema alla resistenza delle tinte labbra. Sin dalla prima applicazione il colore è pieno, coprente ed omogeneo, e il finish è matte. Una volta asciugato, il prodotto risulta opaco, non sbava e non lascia segni, ma soprattutto resiste all'acqua e dura fino a 10 ore.

La formula, inoltre, è arricchita con BURRO DI CAPUAÇU: derivato dai semi dell’albero amazzonico di Capuaçu, un albero della famiglia delle Malvaceae. In spagnolo si chiama anche cacao blanco, ovvero cacao bianco, perché effettivamente il prodotto si presenta come cioccolato bianco. Ha un alto contenuto di fitosteroli ad azione riparatrice e nutriente di labbra secche e danneggiate, e polifenoli che aiutano a contrastare i radicali liberi.

Per un risultato ottimale, prima dell’applicazione del rossetto, sarà utile definire le labbra con una matita. 

Per il rossetto CAFÈ suggeriamo la matita REBELIPS 101 Taffy.

Il rossetto MIMÌ, invece, si abbina perfettamente con le REBELIPS 108 Quartz e 109 Currant, o con le ARTIST LIPS 108 Plum e 109 Wine.

Infine, PARIS può essere utilizzato insieme alla REBELIPS 111 Jam o alla ARTIST LIPS 111 Cherry.

Altri articoli